aromidivini-Image-Text

Fontodi

50022 Panzano in Chianti (FI)


 La cantina Fontodi appartiene alla famiglia Manetti dal 1968. La famiglia è da secoli associata ad un'altra attività tipica del Chianti, la produzione delle sue famose “terrecotte”. Ed è in nome di questo forte legame con il territorio e di una grande passione per la qualità che l'azienda si è mossa con successo verso una sempre più attenta coltivazione dei vigneti e una più profonda conoscenza delle potenzialità del Sangiovese nella zona di Panzano.

 La cantina Fontodi è un'azienda biologica certificata che si estende su 130 ettari di cui circa 70 vitati. Il tipo di agricoltura praticato si ispira ai principi del rispetto della natura e della sostenibilità. Non solo non vengono utilizzati prodotti chimici, ma si cerca di massimizzare le risorse interne della tenuta, riducendo così la necessità di qualsiasi input esterno. Rispettare l'ambiente significa vini migliori, più puri, espressione più vera del vitigno e del territorio.

 Il processo di vinificazione e affinamento in legno avviene nella moderna cantina, costruita su livelli discendenti per sfruttare la gravità, garantendo il maggior rispetto possibile della naturale integrità dell'uva, al fine di esaltare il carattere e l'eleganza dei vini.